Pagina corrente: Home > Potatura piante da frutto > Potatura della vite

Potatura della vite

Potatura di allevamento

La vite è sempre sostenuta da tutori (pali e fi li metallici) disposti a spalliera o a pergola di diverse altezze e forme. Le varie forme di allevamento prevedono diversi futuri tagli di produzione:

• potatura corta – il tralcio si accorcia a 2/4 gemme (se di sole 2 gemme è detto sperone).

• potatura lunga – il tralcio si accorcia a 8/10 gemme.

• potatura mista o Guyot – se sono previsti entrambi i precedenti.

Cordone speronato: spalliera con sostegni fi no a 2 m. Prevede una potatura corta.

Guyot o alla latina: spalliera con sostegni fi no a 150/180cm. Prevede una po tatura mista (sperone con tralcio a 7/8 gemme). Può essere semplice (un solo tralcio a frutto e uno sperone) o doppio (due tralci opposti e due speroni).

Sylvoz: spalliera con sostegni fi no a 2,5 m. Prevede una potatura lunga su tralci a frutto. I sistemi Friuli o Casarsa sono simili.

Pergole: sono forme che prevedono un tetto sia orizzontale che inclinato verso l’alto (semplici o doppie). Permettono un forte soleggiamento dei tralci ma necessitano di strutture (palifi cazione) complesse ed onerose.

Le più diffuse sono: pergola trentina (tetto inclinato, semplice o doppio); romagnola (tetto inclinato con misure e distanze supe- riori alla trentina); veronese (come la trentina ma con tetto orizzontale). Prevedono una potatura mista.

Tendone (variante della pergola): diffusa al sud e per le uve da tavola. Prevede una potatura mista. Le viti si dispongono in quadrato. Il fusto si eleva fino a 2-2,2 m con tutori.

Potatura di produzione

La vite fruttifica su rami dell’anno portati su rami dell’anno precedente. I ta- gli eseguiti per la produzione sono tre e sulla stessa pianta possono essere impiegati tutti o solo due a seconda del tipo di allevamento scelto:

• taglio del passato – si eliminano i tralci che hanno prodotto; si esegue sempre.

• taglio del presente – si cima il tralcio scelto come ramo “a frutto” a 4-10 gemme.

• taglio del futuro – si sceglie il tralcio ben sviluppato tra quelli inseriti più in basso e si cima a 2 gemme (sperone).

Eventi e Fiere Bio 2019

Elenco di fiere, saloni e festival d'Italia e d'Europa sul biologico e l'agricoltura. 

Un’occasione di relazione e scoperta, tra chi ama la terra e vive nel pieno rispetto dell’ambiente e della natura..

Schede tecniche di coltivazione

Schede orticole

Schede tecniche di coltivazione ortaggi. Informazioni utili e consigli su orto e giardino per effettuare una produttiva coltivazione in agricoltura biologica.

Calendario imbottigliamento vino

La tradizione lunare consiglia di imbottigliare: al primo quarto, in fase di luna crescente, per ottenere vini frizzanti - all'ultimo quarto, in fase di luna calante, i vini a lungo invecchiamento.. Leggi tutto