Pagina corrente: Home > Potatura piante da frutto > Potatura del melo

Potatura del melo

Potatura di allevamento:

Vaso - L’astone messo a dimora il primo anno lo si recide ad una altezza di 80 cm.

In estate si sceglieranno 3 o 4 rami posti in modo consono e si elimineranno gli altri. Il secondo anno si inclinano e si cimano corti per iniziare la formazione delle branche.

Si ripeterà anche per il terzo e quarto anno.

Palmetta a branche oblique - Occorre un telaio a fi li orizzontali lungo il filare.

Gli astoni al primo anno si cimano a 50-60 cm.

In estate si scelgono tre dei nuovi rami: quello centrale si tiene verticele per il prolungamento gli altri si cimano e si inclinano legandoli al telaio.

Questa operazione si ripete per tre anni a formare una palmetta completa.

Potatura di produzione:

Il melo fruttifica su lamburde inserite su rami di 2 o più anni e spesso anche su brindilli e rami misti.

Recidere i polloni ed i succhioni.

Eliminare i rami a frutto in eccesso.

Eventi e Fiere Bio 2019

Elenco di fiere, saloni e festival d'Italia e d'Europa sul biologico e l'agricoltura. 

Un’occasione di relazione e scoperta, tra chi ama la terra e vive nel pieno rispetto dell’ambiente e della natura..

Schede tecniche di coltivazione

Schede orticole

Schede tecniche di coltivazione ortaggi. Informazioni utili e consigli su orto e giardino per effettuare una produttiva coltivazione in agricoltura biologica.

Calendario imbottigliamento vino

La tradizione lunare consiglia di imbottigliare: al primo quarto, in fase di luna crescente, per ottenere vini frizzanti - all'ultimo quarto, in fase di luna calante, i vini a lungo invecchiamento.. Leggi tutto

Notizie dal settore dell'agricoltura

Articoli, notizie e comunicati stampa relativi al settore agricolo. Tutto sul mondo dell'agricoltura.