Pagina corrente: Home > Cos'è l'agricoltura biologica > Il compost

Il compost

I residui dell'orto raccolti possono essere utilmente impiegati nella produzione del "composto", ottimo fertilizzante organico.

Il composto é il prodotto finale della decomposizione di un cumulo di sostanze oraniche, in grado di elevare il contenuto di humus del terreno.

Nei nostri suoli sempre più inpoveriti di sostanza organica, il composto permette di ripristinare un buon livello di fertilità in modo economico ed ecologico, purché siano rispettate alcune norme.

Cosa compostare

E' possibile compostare tutto il materiale organico che viene normalmente considerato come lo scarto dell'orto, del giardino e della cucina tenendo però presente che non si può gettare sul cumulo del composto ogni cosa che capita sotto mano senza una scelta opportuna e in quantità limitata.

Contenitori per il compost

La composta può essere preparata anche dentro contenitori facilmente costruibili (casse senza fondo, barili forati, ecc) purchè sia sempre a contatto diretto con il terreno

Preparazione

Molto importante è la preparazione del materiale,tutto deve essere sminuzzato finché abbia una lunghezza di 5-10 cm. Questo lavoro può essere eseguito con le cesoie o con una macchina apposita del tipo reperibile in commercio. Il materiale trinciato viene accumulato nel cosidetto mucchio di raccolto. Particolarmente adatti a questo scopo sono: o una cassa di compostazione o un silo di rete metallica. Si può anche semplicemente costituire un mucchio nella zona di compostazione ma é importante che, ogni volta, venga immediatamente cosparso sul materiale racolta della "farina di roccia". La farina di roccia, che deve formare un velo e non coprire il materiale, impedirà la formazione di cattivi odori e terrà lontano le pulci di terra.

Non appena è disponibile una quantità di materiale sufficiente per riempire almeno un quarto della cassa di compostazione o metà del barile o per iniziare la formazione del cumulo, tutto il materiale dovrà essere accuratamente rimescolato e nuovamente spolverato con farina di roccia, a questo punto dovrebbe essere aggiunto il letame animale. Il migliore è il letame bovino fresco e contenente paglia. Se non si può disporre di letame fresco allora é necessario aggiungere 1-2 kg. di farina di corna o di farina di sangue per ogni metro cubo di materiale in modo che il composto possa contenere la necessaria percentuale di azoto. Se il materiale prodotto per essere compostato non contiene terra, è assolutamente indispensabile aggiungere un paio di palate.

Se necessario, il materiale deve essere umidificato, perchè se il cumulo è troppo asciutto si riscalda e si forma la muffa. Il materiale viene successivamente disposto a strati sul cumolo, nella cassa o nel barile di compostazione costipandolo leggermente con il tridente ma senza conprimerlo con i piedi. Si dovrebbe iniettare nel cumolo, specialmente durante il primo anno, uno dei prodotti biologici che accelerano la decomposizione. Successivamente si potrà rinunciare a questi additivi. Si inietteranno i nuovi cumuli di compostazione con i residui della setacciatura dei vecchi.

Il cumolo del composto deve essere protetto da un eccessivo assorbimento di acqua piovana. Copriremo perciò il cumolo con un foglio di polietilene (non PVC). L'aria deve poter circolare liberamente sulla superfice del cumolo, nonostante la copertura, per cui è opportuno disporre sotto il foglio di polietilene alcune aste o pali o anche di mattoni.

Impiego

Il composto maturo si può spandere sul terreno in qualsiasi periodo dell'anno(normalmente dopo il raccolto). Distribuzioni frequenti di piccole quantità sono più efficaci di un'unica distribuzione di grande entità.

Il compostaggio non deve essere interrato ma al massimo incorporato nello strato superficiale di 2-5 cm e protetto con adeguato materiale di copertura.

Eventi e Fiere Bio 2020

Elenco di fiere, saloni e festival d'Italia e d'Europa sul biologico e l'agricoltura. 

Un’occasione di relazione e scoperta, tra chi ama la terra e vive nel pieno rispetto dell’ambiente e della natura.. Segnala  un Evento

Schede tecniche di coltivazione

Schede orticole

Schede tecniche di coltivazione ortaggi. Informazioni utili e consigli su orto e giardino per effettuare una produttiva coltivazione in agricoltura biologica.

Sementi per orto biologiche  

Acquista le sementi da orto bio provenienti da agricoltura biologica non trattate in superficie con prodotti chimici per ottenere ottimi raccolti dal proprio orto biologico.

Notizie dal settore dell'agricoltura

Articoli, notizie e comunicati stampa relativi al settore agricolo.

 
Leggi tutte le news