Agricoltura biologica online

Felce aquilina

(Pteridium aquilinum) La felce aquilina ha uno stelo lungo circa 30 cm e le singole foglioline sono suddivise in piccoli lobi seghettati. Questa pianta non dà fiori e può raggiungere l'altezza di un metro. Il periodo della raccolta va da giugno a settembre. Le felci si utilizzano prevalentemente per le irrorazioni invernali e anche primaverili nella lotta  contro l'afide sanguigno del melo (eriosma lanigenum) e pidocchi dei fiori.

Si prepara un infuso con 5 kg di felci fresche o 500 gr di felci secche in 10 litri di acqua, diluendo poi il filtrato nella proporzione di 1 a 10. per il loro elevato contenuto di potassio, le felci si usano anche in aggiunte al composto o alla pacciamatura.

nach oben