Pagina corrente: Home > Il calendario dei lavori nel giardino

Il calendario dei lavori nel giardino

Guida ai lavori da svolgere in giardino,in campagna, nell'orto, nel frutteto e sulle piante da appartamento.

Per ogni mese dell'anno consigli pratici e suggerimenti utili per la manutenzione del giardino.

Pagine 1 - 9 (di 12)
  12  

Gennaio

In giardino

Semina, trapianti e piantagione (con luna crescente)

Semina
Seminare all'aperto: Calendula, Zinnia, Viola, violaciocca e pisello odoroso. In serra o sotto tunnel si possono seminare gran parte delle annuali da fiore tra cui begonia, cineraria, garofano e petunia.

Trapianti
Se le condizioni climatiche lo permettono e il terreno non è gelato o inzuppato d'acqua completare i trapianti degli arbusti e delle piante ad alto fusto e trasferire in vaso o in terra al coperto le piantine prodotte in semenzaio. Tra gennaio e febbraio si possono mettere a dimora le nuove piante di camelia, skimmia, rododendro e azalea.
Bulbose: controllare i bulbi e i tuberi messi nel locale di conservazione in novembre ed eventualmente eliminare quelli attaccati da muffe e marciumi. Ogni quindici-venti giorni effettuare trattamenti con ossicloruro di rame. E' ancora possibile effettuare la forzatura di giacinti, narcisi e tulipani portando i tuberi invasati in autunno in locali caldi e privi di luce. Si possono invece piantare i bulbi di gladioli, Fritillaria e Tigridia.

Talee
Mettere a radicare in torba, sabbia e terra d'erica o sabbia silicea pura le talee di Pelargoni (gerani), Crisantemi, garofani, Salvia, Verbena, lavanda, Rosmarino, Eliotropo, Phylca ericoides, margherite, ecc.

Potature e lavorazione del terreno (con Luna calante)

Potature
Potare le rose non appena le gemme appaiono gonfie, eliminando i rami morti, quelli danneggiati da parassiti o da cause abiotiche, quelli troppo sottili e i rami più interni che sottraggono luce e aria alla chioma. Potare le siepi sempreverdi (bosso, lauroceraso, ligustro, tasso) prima dell'emissione dei germogli.

Lavorazione del terreno
Se le condizioni climatiche e il terreno lo permettono, vangare le aiuole in vista dell'oramai prossima stagione delle semine. E' bene preparare il terreno per tempo, sia che si tratti di un'aiuola, sia che si tratti di grandi cassoni o di fioriere utilizzate per la semina in terrazzo. Per le aiuole sarà sufficiente una vigorosa vangatura, utile per facilitare la strutturazione del terreno ed eliminare le larve di eventuali parassiti. Per i vasi si tratta di rinnovare il terriccio, mescolandone al vecchio del nuovo. E' bene vuotare completamente i vasi del vecchio terriccio in maniera tale da effettuare anche un efficace arieggiamento, utile anche per eliminare vecchie radici compattate che possono poi ostacolare lo sviluppo di nuove piantine. Se avete intenzione di riutilizzare vecchi vasi è bene effettuare un'accurata pulizia delle pareti interne con acqua calda e sapone, allo scopo di evitare la trasmissione di eventuali malattie e parassiti da una pianta all'altra. Sia alle aiuole che al terriccio può essere utile aggiungere una adeguata quantità di compost, di stallatico o di concime organico per preparare un adeguato substrato nutritivo per le nuove piante.

Febbraio

In giardino

Semina, trapianti e piantagione (con luna crescente)

Semina
Alla fine di febbraio, nei climi più caldi si possono seminare all'aperto: gladioli, gigli orientali, viola, violacciocca e le rampicanti a grande sviluppo (convolvolo, pisello odoroso, ipomea, ecc.). In serra o in vasi tenuti all'interno delle abitazioni: begonia, bocca di leone, celosia, dalia, garofano, impaziens, lobelia, petunia e le piante annuali da fiore.

Trapianti e piantagioni
Se le condizioni climatiche lo permettono e il terreno non è gelato completare i trapianti dei rosai, degli arbusti e delle piante ad alto fusto, trasferire in vaso o in terra al coperto le piantine prodotte in semenzaio e mettere a dimora le nuove piante di camelia, skimmia, rododendro e azalea.

Talee
Mettere a radicare in torba, sabbia e terra d'erica o sabbia silicea pura le talee di Aster, bossolo, crisantemi, Fuchsia, garofani, Gazania, Heliotropium, Lavandula dentata, margherite, Pelargoni (gerani), salvia, verbena, lavanda, rosmarino, Eliotropo, Phylca ericoides. In serra calda si possono preparare le talee di Bounganvillea, Ficus e Philodendron.

Potature (con luna calante)
Nelle zone più miti, dove non c'è più il rischio di gelate, si possono potare le rose tea, le floribunda e le altre varietà di rose moderne e le siepi sempreverdi (bosso, lauroceraso, ligustro, tasso) prima dell'emissione dei germogli, mentre i peschi da fiore, ciliegi, lilla e Fortsythia vanno potati dopo la fioritura. Ringiovanire le piante aromatiche (lavanda, salvia, rosmarino, ecc.).

Lavori (con luna calante)
Dove il terreno non è ancora ghiacciato vangare le aiuole, ripulire i tappeti erbosi dalle foglie e dai detriti ed effettuare la concimazione con cornunghia in vista dell'oramai prossima stagione delle semine. E' questo il periodo più indicato per individuare eventuali ristagni d'acqua; in questo caso si può intervenire con la "bucatrice" o con la vanga forca per migliorare il drenaggio.

Marzo

In giardino

Semina (luna crescente)
In serra fredda (al nord e al centro): astro, begliuomini, bocca di leone, campanella rampicante, dalia, impatiens, petunie, portulaca, tagete, viole, zinnia e le piante annuali da fiore. In piena terra all'aperto, dove la temperatura si è oramai stabilizzata oltre i 10°: alyssum, calendula, convolvolo, crisantemo, graminacee ornamentali, iberis, malva, papavero e tutte le altre piante annuali rustiche. In tutte le altre zone si possono mettere a dimora: amarillide, ciclamino, Hedychium, mombrezia, tuberosa e le altre bulbose a fioritura estivo-autunnale.

Trapianti e talee (luna crescente)
In questo periodo si possono propagare per divisione numerose specie da bordura come: Ajuga, Arabis, Aster, Aubretia, Coreopsis, Dianthus, Phlox. Subito dopo l'emissione della prima foglia vera trapiantare in serra fredda o in casa: amaranthus, astro, begonia, begliuomini, bocca di leone, campanula rampicante, dalia, garofano, petunia, portulaca, salvia, violacciocca, zinnia.

Messa a dimora (luna crescente)
All'aperto si possono mettere a dimora gli arbusti rampicanti e sarmentosi (ampelopsis, bignonia, clemantis, gelsomino, glicine, ecc.), le nuove piante di rosa, alberi e arbusti a foglia caduca sempreverdi. Tra la fine di marzo e i primi di aprile effettuare la piantumazione delle conifere.

Lavori (luna calante)
Ripulire le aiuole che ospitano specie perenni, distribuire uno strato di buon terriccio ed eliminare l'eventuale strato di pacciamatura applicata all'inizio dell'inverno come protezione dal gelo. Preparare il terreno per le annuali a fioritura imminente e arieggiare con una leggera zappettatura le zone intorno al colletto dei roseti e il sottochioma di alberi e arbusti.
Tappeti erbosi: è il periodo migliore per eliminare il muschio presente soprattutto nei prati situati su terreni argillosi, umidi e ombreggiati. Un metodo molto semplice consiste nel trattare le zone infestate con solfato ferroso (30-40 g/mq).

Aprile

In giardino

Semina, trapianti e piantagione (con luna crescente)

Semine (luna crescente)
Seminare in piena terra: Acanthus mollis, Ciclamen europaeum, calendula, crisantemo, Digitalis, Iberis sempervirens, Lupinus polyphyllus, Myosotis, papavero, primule, fiordaliso, girasole ornamentale, graminacee ornamentali, iberis, viole, violaciocche.

Trapianti (luna crescente)
Mettere a dimora: bocca di leone, calendula, campanella rampicante, gladiolo, graminacee ornamentali, Ageratum, Callistephus, Canna, Coleus, Cosmos, dalia, Hedichium, petunie, Nicotiana, Phlox decussata, Salvia splendes, Tagetes.

Cimature e Potature (luna calante)
Cimare i crisantemi e gli arbusti a fioritura precoce come Spirea, Prunus giapponese e Forsythia per migliorare la fioritura.
Potare gli agrumi ed effettuare il primo taglio alle siepi a rapido accrescimento come Lauroceraso, Ligustro e Biancospino.

Lavori (luna calante)
Dopo la fioritura dividere Primule, Arabis, Bellis, Aubrietia, Elleborus.
Continuare ad annaffiare e concimare regolarmente le bulbose che sono fiorite tra aprile e gli inizi di maggio e attendere l'appassimento delle foglie prima di togliere da terra gli organi sotterranei.

Maggio

In giardino

Semine (luna crescente)
Seminare in piena terra: Acanthus mollis, Alyssum, Althea rosea, Aster, calendula, campanula, Coreopsis, crisantemo, Digitalis, Iberis sempervirens, Lupinus polyphyllus, Myosotis, papavero, primule, fiordaliso, girasole ornamentale, violaciocche, garofano dei poeti, Gypsophila, mais ornamentale, nontiscordardimé, Schizanthus.

Trapianti (luna crescente)
Trapiantare le erbacee annuali perenni a fioritura autunnale e mettere a dimora: calendula, campanella rampicante, gladiolo, graminacee ornamentali, Ageratum, Canna, Coleus, Cosmos, dalia, Hedichium, petunie, Nicotiana, Salvia splendes, Tagetes.

Cimature e Potature (luna calante)
Cimare i crisantemi e i rampicanti, tra cui le rose non rifiorenti, e gli arbusti a fioritura precoce. Concludere la potatura degli agrumi ed effettuare il primo taglio alle siepi di Lauroceraso, Ligustro e Biancospino.

Lavori (luna calante)
Continuare ad annaffiare e concimare regolarmente le bulbose che sono fiorite tra aprile e gli inizi di maggio e attendere l'appassimento delle foglie prima di togliere da terra gli organi sotterranei. Estirpare e poi riporre in magazzino i bulbi già fioriti.

Giugno

In giardino

Semine (luna crescente)
Seminare in piena terra: Alyssum, Acanthus mollis, Althea rosea, Aster, campanula, Coreopsis, digitale, garofano dei poeti, Gypsophila, mais ornamentale, nontiscordardimé, Schizanthus, violaciocche.

Trapianti (luna crescente)
Mettere a dimora: gerani, trapiantare le erbacee annuali perenni a fioritura autunnale, subito dopo la fioritura diradare e trapiantare le piante rizomatose

Cimature e Potature (luna calante)
Cimare i crisantemi e i rampicanti, potare alberi e arbusti sfioriti, tra cui le rose non rifiorenti

Lavori (luna calante)
Estirpare e poi riporre in magazzino i bulbi già fioriti, zappettare le aiuole fiorite per eliminare le infestanti, pacciamare il sottochioma di alberi e arbusti per ridurre l'evaporazione dell'acqua e frenare lo sviluppo delle infestanti

Luglio

In giardino

Semine (luna crescente)
A dimora in piena terra: Althea rosea, Amaryllis belladonna, Colchium, Dahlia (talee radicate), digitale, garofano dei poeti, gladioli, Gloriosa superba (zampe), Lilium candidum, nontiscordardimé, Sternbergia lutea, tuberosa, tigridia, violaciocche.

Piantagioni (luna crescente)
Se avete la possibilità di accudire le piante dopo il trapianto con annaffiature, frequenti spruzzature sulla chioma ed un eventuale ombreggiatura si possono mettere a dimora: agrumi, Ficus, lecci, magnolia, alloro, pittosporo, ecc.

Cimature e Potature (luna calante)
Potare le rose rampicanti non rifiorenti. Cimare le erbacee da fiore per prolungarne la fioritura. Asportare sulle dalie i germogli secondari e i bottoni fiorali in soprannumero. Eseguire leggere potature di regolazione su ortensia, gardenia, oleandro, lantana e sulle siepi. Se la chioma di alberi e arbusti appare squilibrata, eseguire a fine fioritura una leggera potatura.

Lavori (luna calante)
Pacciamare le aiuole e il sottochioma di alberi e arbusti per ridurre l'evaporazione dell'acqua e frenare lo sviluppo delle infestanti.

Agosto

In giardino

Semine e piantagioni (luna crescente)
A dimora in piena terra: bulbetti di narciso.

Riproduzione (luna crescente)
Preparare le talee degli arbusti da fiore e sempre verdi (Berberis, Cotoneaster, Erica, Deutzia, Fucsia, Hybiscus, Mahonia, ortensia, rosa ecc.) e di geranio (talee di punta con almeno tre foglie). Dividere verso sera i ceppi delle specie erbacee a fioritura precoce (iberis, ecc.).

Cimature e Potature (luna calante)
Cimare i rampicanti sempreverdi (caprifoglio, edera, gelsomino, ecc.). Dopo la fioritura potare i rosai rampicanti non rifiorenti. Potare gli alberi e gli arbusti sfioriti per eliminare i rami appassiti e svecchiare la chioma. Eseguire una leggera potatura alle siepi.

Lavori (luna calante)
Preparare le aiuole e le buche per le piantagioni autunnali.

Settembre

In giardino

Semine e piantagioni (luna crescente)
A dimora in piena terra: alisso marittimo, altea rosea, calendula, campanula, convolvolo, digitalis, garofano dei poeti, iberis, nontiscordardimé, papavero, primula, pisello odoroso.

Trapianti (luna crescente)
Altea rosea, anemone, bucaneve, campanula, chionodoxa, crocco, digitalis, garofano dei poeti, giacinti, leucojum, muscari, narciso, nontiscordardimé, primula, scilla, tulipano, violaciocca.

Riproduzione (luna crescente)
Preparare le talee di rosa (legno di due anni) e di anaucuba, bosso, ligustro, lillà, rosa, sforsizia (legno di un anno). Diradare e dividere i cespi dalle erbacee perenni.

Cimature e potature (luna calante)
Potare i sempreverdi mantenuti in forme obbligate (bosso, ligustro, leccio, tasso, thuya, ecc.). Spuntare gli arbusti sfioriti per eliminare i rami appassiti e svecchiare la chioma. Eliminare i boccioli laterali dai crisantemi e quelli in soprannumero dalla dalia. Dopo la fioritura potare i rosai rampicanti non rifiorenti.

Lavori (luna calante)
Preparare il terreno per i nuovi impianti e mettere a dimora gli arbusti a fogliame persistente. Mettere a riparo le piante in vaso sensibili al freddo.

  12  
Pagine 1 - 9 (di 12)

Submenu

wink Sementi per orto biologiche  

Acquista le sementi da orto bio provenienti da agricoltura biologica non trattate in superficie con prodotti chimici per ottenere ottimi raccolti dal proprio orto biologico.

Alimenti e prodotti biologici

Alimenti e prodotti biologici - Vendita online

 Pubblica il tuo annuncio!

Mercatino Agricolo - Annunci gratuti

Inserzioni gratuite per comprare o vendere attrezzature e macchine agricole sia usate che nuove, promuovere prodotti, eventi, manifestazioni e fiere legate al mondo dell'agricoltura e del biologico.

Agri News: Vivaismo e sementi

Enable JavaScript to see this RSS feed.

  Leggi tutte le News